venerdì 22 ottobre 2010

{ A sensitive soul }

A sensitive soul



Dopo tanti ritratti femminili propongo un ritratto maschile, scattato tempo fa...E' un ritratto molto semplice, un primo piano stretto e con una luce (si tratta sempre di luce naturale, mai artificiale) particolare, che mette in primo piano l'occhio che si trova nella parte destra della foto, nascondendo invece l'altro.
L'atmosfera che lo scatto vuole suggerire è quella tipica e rilassante della domenica mattina, quando non è necessaro alzarsi di corsa dal letto. Una bella luce poi entra dalla finestra...e chi ha la forza di abbandonare il letto? :)
La post produzione è leggera, i particolari della pelle sono mantenuti. Ho applicato un filtro rosa per dare maggior "tenerezza" e un tocco di romanticismo al ritratto, anche se maschile. Catturare zone d'ombra può essere un modo per creare un ritratto un po' diverso..giocando con le ombre si posso anche mettere in risalto gli elementi che preferiti..in questo caso(come spesso accade) lo sguardo è al primo posto...




blogger barra

8 commenti:

  1. Che meraviglia, Barbara: i miei complimenti sia alla fotografa che al modello.

    RispondiElimina
  2. Grazie Elena,carinissima!
    Thank you Ashley,have a wonderful day !

    RispondiElimina
  3. si tratta di un lavoro molto delicato e piacevole.

    RispondiElimina
  4. Grazie Balpa,l'intento era proprio quello.. :)

    RispondiElimina
  5. Oh my goodness this is absolutely gorgeous!!!!! Who would want to get out of bed if this was looking at you in the morning. LOL. I love the play of light and shadows and yet still preserving those beautiful details of his face.

    RispondiElimina